Disdette, invio codici promozionali: la soluzione è l’autoimbustante

Un foglio singolo, che viene piegato e a cui vengono sigillati i bordi. Vengono poi aggiunte le perforazioni per agevolarne l’apertura da parte del destinatario. In sostanza un lato del foglio diventa busta, mentre la comunicazione sull’altro lato del foglio risulta all’interno. Scomparso per anni dal mondo del mailing, l’autoimbustante sta tornando di moda grazie a nuove esigenze di mercato e caratteristiche di sicurezza, e noi lo proponiamo ai nostri clienti con applicazione in due settori.

Comunicazioni legali (raccomandate)

Essendo la comunicazione e la busta fisicamente sullo stesso foglio, il destinatario non potrà dire che la busta era vuota o conteneva altra comunicazione. Questo è un ulteriore step di sicurezza nelle comunicazioni importanti. I possibili utilizzi vanno dalle disdette di contratti telefonici, abbonamenti a pay-tv, assicurazioni alle convocazioni a teste o solleciti di pagamento.

Azioni di marketing

L’autoimbustante incuriosisce maggiormente rispetto alla tradizionale busta e permette una comunicazione più riservata rispetto ad una cartolina, quindi viene aperto più spesso. Le applicazioni sono molteplici e lasciano spazio alla fantasia per inventarne di nuove:
  • e-commerce: inviare codici sconto personalizzati, pin, password…
  • ricordare scadenze: revisioni e tagliandi di automezzi, rinnovo abbonamenti, sconti in occasione del compleanno del destinatario…
  • inviare promozioni: saldi, sconti personalizzati, inviti a inaugurazioni o open house….

Risparmio sulle spese postali

E’ spedibile come postatarget basic o creative, usufruendo quindi di una tariffa postale più economica.

SHARE