postatarget invito al voto

postatarget creative invito al voto

Campagna elettorale: un nuovo postatarget su misura

In previsione delle vicine elezioni amministrative in varie zone del nostro paese, Poste Italiane lancia una nuova tariffa della gamma postatarget creative estremamente economica destinata alla campagna elettorale.

Un nuovo postatarget creative destinato a tutte le liste o singoli candidati ammessi alle consultazioni.

Con una base tariffaria di € 0,159 + iva la tariffa risulta estremamente vantaggiosa.

La soluzione alla “scomparsa” della tariffa elettorale che era definita dalla legge 515 del 92 sui finanziamenti ai partiti, abolita nel giugno 2014.

Postatarget e caratteristiche tecniche

Il materiale deve essere predisposto per la spedizione con le medesime prelavorazioni del postatarget creative, quindi è importante affidarsi ad un service di postalizzazione specializzato.

Non esiti a chiamarci (0425 475300) o farci contattare dai suoi collaboratori, saremo lieti di fornirle ogni informazione utile e proporle i nostri servizi ai prezzi più vantaggiosi.

Collaborazione poste italiane

Mailing in campagna elettorale

Uno strumento di grande rilevanza nella propaganda elettorale è senza dubbio quello dell’invio agli elettori di comunicazioni personalizzate.

L’utilizzo del dato variabile, che consente di gestire le comunicazioni in modo mirato sugli elettori, ha dimostrato di incrementare i risultati di un mailing elettorale di parecchi punti percentuali.

I comuni mettono a disposizione di liste e candidati l’elenco degli elettori completo di indirizzo, sesso, data di nascita, data di iscrizione nelle liste, ed altri dati ancora.

Con queste informazioni è possibile personalizzare fortemente il messaggio, che raggiunge direttamente il singolo elettore.

Possiamo andare a trattare i temi di maggior interesse quando ci rivolgiamo ai giovani, le problematiche di un quartiere rivolgendoci alle persone che vi risiedono, mandare un messaggio diverso in base alla fascia d’eta o differenziare le lettere che arrivano alla stessa famiglia.

L’impatto è quello di una comunicazione uno a uno, quindi diretta e personale, avvicinando così la politica alle persone.

partnerposte

SHARE